Inizializzazione in corso

Graphic Novel

In viaggio verso sud

4

È l’alba, i primi raggi del sole entrano nella stanza di Emmanuel. Sul suo letto, l’angelus sveglia subito Emmanuel dicendogli di cominciare a lavorare per un articolo, sente che qualcosa di buono sta per succedere. Dopo essersi preparato, Emmanuel vede le donne che come ogni mattina arrivano al lavoro dai vari villaggi. Nella pausa pranzo Emmanuel incontra la volontaria che, parlandogli nell’orecchio, dice di volergli mostrare una sorpresa. I due allora visitano le nuove serre dove vengono coltivate le piantine di pomodoro e le stanze in cui vengono conservati i nuovi prodotti Fruitogo...

3

"Emmanuel è meravigliato nel vedere l'impegno con cui le ragazze del progetto Jeunes Filles pour l'Agro ricevono i pomodori raccolti dagli uomini, li trasportano, li pelano e li preparano per il confezionamento. I loro sforzi sono ripagati dalla prima lattina di Tomatogo. L'emozione è tanta; le ragazze applaudono e Emmanuel scatta una foto di un sogno fragile che diventa realtà. E la nostalgia comincia a farsi sentire..."

2

Emmanuel è seduto sul sedile posteriore di un taxi che dall'aeroporto di Lomé, capitale del Togo, lo conduce a Dapaong nella regione delle Savane; lì dove si svolge il progetto Jeunes Filles pour l'Agro. Non si trova a suo agio, è la prima volta che ritorna nel suo paese d'origine. Inoltre, non è mai stato in un posto così caldo a Natale...

1

Fondazione Milano per Expo 2015 cerca un giornalista che parta e diventi l'inviato che documenterà il territorio dove opera, il sud del mondo. La prima tappa sarà il Togo. Emmanuel risponde all'annuncio e dopo poco riceve una lettera...

Concept

Fondazione Milano per Expo 2015 crede che attraverso nuovi e originali stili di comunicazione si possa contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. La Graphic Novel nasce dalla volontà di Fondazione Milano per Expo 2015 di esprimere tematiche, culture, concetti attraverso un percorso narrativo diretto, ricercato e coinvolgnte.

Le tematiche sono proposte da Fondazione Milanoper Expo 2015 e da Matteo Fraschini Koffi, giornalista italiano nato e poi ritornato in Togo, in seguito rielaborate da Art Kitchen. I personaggi e la stroria saranno illustrati da Pasquale Todisco aka Squaz.

L'appuntamento con la Graphic Novel sarà sul sito internet della Fondazione; gli episodi verranno aggiornati con cadenza trimestrale.

Personaggi

Protagonista:

Il giornalista Emmanuel

Identikit:

  • Viaggia, guarda avanti non scordando i passi indietro.
  • Ride, ha un sigaro che non fuma per amico.
  • S'innamora spesso ma troverà l'amor unico e vero.
  • Crede in un popolo che va dal Cairo a Città del Capo.

Personaggio non protagonista:

La volontaria Aisha

Identikit:

  • Dolce e non piange, ride ma si commuove.
  • Ha due occhi che pare, sol con una certa luna.
  • Non si fermerà e se c'è un alto, lei ne troverà il sopra.
  • Tiene un sassolino di ogni posto dov'è.

Personaggio co-protagonista:

Il business angelus Sitael

Identikit:

  • Ama la musica, farla e ascoltarla.
  • Ha lineamenti rudi, da vita vissuta.
  • Non giudica, induce alla riflessione e non al dubbio.
  • Offusca il concetto di colpa, esalta quello di responsabilità.
  • Dà suggerimenti riguardo al mercato azionario.
  • Crede nella filantropia e nell'etica.

©2013 Fondazione Milano per Expo 2015 C.F. 97500340159 - scrivici | privacy | cookie policy

made by Adacto